Cina

Nuovi contatti in Cina! Rem Tec ha intrapreso un nuovo percorso di collaborazione con due società cinesi attive nel settore solar sharing: Beijing Rongkun Agriculture technology Co. Ltd. (Beijing Rock) e Ningxia Keda Institute of Agriculture PV Co. Ltd. (Ningxia Keda), con l'obiettivo di incrementare il mercato Agrovoltaico nel territorio cinese. L'accordo fa seguito alla collaborazione iniziata nel 2015 con Nanjing Share Power, importante EPC, con l'intento di espandere l'applicazione della tecnologia Agrovoltaico nel Nord-Est e Nord-Ovest della Cina. Questi territori sono caratterizzati da tassi di crescita tra i più alti dell'economia cinese, specialmente le province di Ningxia, Gansu, Inner Mongolia and Xinjiang che fanno parte dell'importante piano strategico "One belt one road" lanciato dal CCP per il prossimo decennio. I territori del Nord della Cina sono compresi tra latitudini di 35° e 45° N e sono caratterizzati da climi secchi continentali, comprendendo aree semi desertiche e steppa, offrendo un buon livello di irraggiamento solare, il che rendono la località particolarmente conveniente per l'utilizzo di sistemi ad inseguimento biassiali. Allo stesso tempo, il suolo è molto ricco di falde acquifere, specialmente nelle regioni fertili attraversate dal Fiume Giallo, presentando quindi un grande potenziale per l'agricoltura. le colture che risultano più favorevoli sono viti, alberi da frutto, frutti di bosco e ortaggi: secondo gli studi condotti da Rem tec su impianti italiani e studi di laboratorio dell'Università Cattolica di Piacenza e l'Università di Agraria di Ningxia, queste colture risultano anche le più convenienti per essere coltivate al ditto di impianti fotovoltaici, dal momento che la resa agricola non è influenzata negativamente dall'ombreggiamento, ma in alcuni casi può beneficiare dell'ombra dinamica generata dal sistema Agrovoltaico. Ningxia Keda sta attualmente sviluppando grandi impianti di solar sharing nelle provinnce di Ningxia e Gansu in territori semi desertici convertibili all'agricoltura, con capacità di diverse centinaia di MWp ciascuno. Beijing Rock è impegnata nella realizzazione di impianti ancora più grandi nelle province di Liaoning e Inner Mongolia, su siti convertiti all'agricoltura da governi locali. Inoltre, la collaborazione tra Rem Tec ed i nuovi partner cinesi ha l'obiettivo di realizzare una versione di serra Agrovoltaica, integrando la produzione di energia fotovoltaica con pompaggio di acqua, gestione del clima in serra e colture idroponiche. La strategia di crescita di Rem Tec in Oriente comprende l'individuazione di 4 partner per ricoprire il vasto territorio cinese (comprese le Province sud-occidentali di Sichuan e Yunnan, molto promettenti), 1 licenziatario per Taiwan, Repubblica di Corea, Giappone e Filippine, oltre alla disponibilità di fornitori locali qualificati.